Banner
Banner
Banner

 2 visitatori online
Prova e modifica Lie PDF Stampa E-mail
Scritto da Lorenzo - Il Clubmaker   
Domenica 09 Maggio 2010 08:26

 

 

In questo articolo verranno illustrati i passaggi del procedimento di prova e modifica del lie di un ferro, procedimento molto utile nel perfezionamemto dell'attrezzatura adatta al singolo giocatore.

 

Questa sessione di prova, si svolge solitamente all'interno di un laboratorio di clubmaking o comunque con un clubmaker che ha gli attrezzi necessari a condurla. Il primo passo è quello di scegliere un ferro per il test, solitamente un ferro medio come il 6, e successivammente porvi del nastro di carta lungo tutta la suola.

 

 

Successivamente si prende una "Lie Board", tavoletta per il lie.

 

Lie Board

 

A questo punto, dopo aver appoggiato a terra la tavoletta su una superficie solida, il giocatore in analisi deve eseguire uno swing pieno avendo cura di posizionarsi come se la pallina fosse sulla tavoletta e cercando il contatto con essa durante l'ipotetico impatto con la pallina. Dico ipotetico perchè solitamente la prova si esegue senza la pallina, ma si può comunque fare anche tirando.

Ora vediamo come apparirà il nastro sulla sola del ferro dopo l'impatto:

 

 

Come potete vedere, il nastro ha avuto il contatto con il terreno verso la punta del ferro. Ciò vuol dire che questo ferro, per lo swing del giocatore in analisi, è troppo FLAT, ovvero l'angolo del lie è troppo basso. Per adattarlo a lui andrebbe portato più UP-RIGHT, ovvero aumentando l'angolo del lie di qualche grado. Guardando il segno su questo nastro, direi che - per far si che il bastone passi con un contatto centrale nella suola - andrebbe aumentato di circa due gradi.

A questo punto, con l'ausilio di una macchina per la modifica di lie e loft, si procede con la rilevazione dei gradi attuali di lie:

 

 

Questo dispositivo è dotato di due scale graduate che - una volta posizionato il ferro - ci mostrano qual'è l'esatta gradazione sia di lie che di loft:

 

 

A questo punto, stabilita qual'è la variazione da apportare, si fa leva con una apposita "bending bar" o barra piegatrice, avendo cura di piegare il ferro lentamente, con una forza decisa ma progressiva verso la gradazione necessaria.

 

 

 

Visto e considerato che un clubmaker, seppure esperto, abbia già immaginato di quanti gradi fosse da modificare il ie del ferro, è bene ripetere una nuova prova - successivamente alla modifica -  per confermare o eventualmente ri-modificare il lie per raggiungere il giusto livello di gradi.

 

Ogni giocatore, indipendentemente dalle sue caratteristiche fisiche, ha uno swing che può muovere un ferro più o meno verticale. E' per questo che si esegue una prova come questa, una prova DINAMICA. Esistono tabelle che indivduano il giusto lie in base all'altezza e alla distanza del polso da terra, ma sono solo dei numeri accademici.

Inoltre, è bene ripetere questa prova una volta ogni anno, perchè uno swing può anche modificarsi e migliorarsi (o peggiorarsi), quindi probabilmente anche il valore dei gradi loft giusti può variare.

Per capire fino in ultimo l'importanza di avere un bastone che attraverso l'impatto passa in linea con il terreno, e quindi con il lie corretto, occorre immagianare una linea retta che parte perpendicolare dalla faccia del bastone e punta al bersaglio. Se il bastone è diritto, la linea è diritta. Se la faccia del ferro passa appoggiandosi di più nel tacco la linea punterà a sinistra del bersaglio, viceversa se il bastone passa appoggiandosi più verso la punta la linea punterà più a destra del bersaglio.

Ho attaccato una bacchetta magnetica alla faccia del ferro e ho fatto alcune foto:

Lie corretto e quindi faccia che passa diritta:

 

 

Faccia di un bastone che passa appoggiandosi verso il tacco:

 

 

Faccia del bastone che passa appoggiando la punta:

 

 

E' molto importante avere i bastoni con un lie corretto.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Maggio 2010 08:01
 

Banner
Banner


Powered by Joomla!. Designed by: ThemZa themes ntc hosting Valid XHTML and CSS.