Banner
Banner
Banner

 4 visitatori online
Clubmaker vs. Clubfitter PDF Stampa E-mail
Scritto da Lorenzo - Il Clubmaker   
Martedì 09 Marzo 2010 17:52

CLUBMAKER E CLUBFITTER: CHI SONO QUESTE DUE PERSONE? 

 

 

Capita spesso di fare confusione parlando di clubmaker e clubfitter, pensando che sia la stessa cosa.

Questi termini invece significano due cose diverse, non per questo non possiamo trovarle entrambe in una persona sola.

 

Il Clubfitter è la figura professionale che vi aiuterà a capire quali devono essere le caratteristiche del bastone più adatte al giocatore. In teoria è quella persona che prendendo le vostre misure fisiche e rilevando dati elettronici sul vostro swing, stabilisce lunghezza, peso, flessibilità, dimensione del grip etc .

Il clubfitter tuttavia non è in possesso di chissà quali nozioni, è una figura che da sola ha ben poca utilità. Il clubfitter lavora quasi sempre per conto di case produttrici di bastoni, e durante i Fitting Days ha come scopo principale non quello di aiutarvi nella scelta del bastone giusto, ma più che altro di farvi provare i nuovi bastoni in commercio.

Non esiste un bastone che esce dalla casa produttrice che possa essere adatto del tutto al giocatore, tantomeno che rispetti le ferree regole di assemblaggio.

Mi rendo conto che l’affermazione è forte, ma rispecchia la verità.

Ovviamente il Clubfitter è all’oscuro di queste considerazioni, lui non è tenuto a verificare le precise caratteristiche del bastone che vi sta consigliando, ne tantomeno deve preoccuparsi che il bastone sia correttamente assemblato.

Ecco perché consiglio a tutti (con non poco interesse) di rivolgersi solo ad un Clubfitter che sia anche un esperto Clubmaker.

 

Il Clubmaker è la figura professionale che si occupa nello specifico dell’assemblaggio dei bastoni in laboratorio, è colui cui spetta l’arduo compito di costruire un bastone “che tira da solo”.

Contrariamente al Clubfitter, il Clubmaker deve conoscere alla perfezione tutte le procedure di installazione di shaft testa e grip, le quali sono sempre vincolate a meticolose tabelle di dati ed a scrupolose regole.

Il Clubmaker esperto già ad un primo colloquio con il giocatore, e dopo avergli visto tirare qualche palla sa già quali dovranno essere le tipologie dei componenti adatti a lui.

Sicuramente dovrà avvalersi anch’egli di alcuni stumenti appositi, come quello per la misurazione della velocità dello swing o per trovare il giusto lie per i suoi bastoni.

Valutando inoltre le eventuali richieste del giocatore e i consigli del Maestro professionista che lo segue, il clubmaker sarà in breve nelle condizioni di poter costruire il miglior bastone per quel golfista.

Concludendo, ci tengo a precisare che è molto più importante conoscere e rispettare le regole di assemblaggio di un bastone, piuttosto che saper dire ad esempio con quale angolo la vostra pallina parte al momento dell’impatto, oppure a quante miglia orarie viaggia nelle prime dieci iarde di volo!

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Aprile 2010 19:32
 

Banner
Banner


Powered by Joomla!. Designed by: ThemZa themes ntc hosting Valid XHTML and CSS.